Holly e Benji

Un vero e proprio mito per la rubrica sui cartoni animati: “Holly e Benji”. La storia parla di un Oliver Hutton, un ragazzino con la passione del calcio che viene scelto assieme a Benjamin Price, un superlativo portiere, per entrare a far parte della New team, una squadra di giocatori selezionati fra le scuole del Giappone per partecipare al campionato giovanile. Qui Holly e Benji incontrano dei giocatori fortissimi tra cui Marc Lenders e alla fine del campionato le loro strade si divideranno per poi ritrovarsi in nazionale.  Oltre a Marc, Holly e Benji incontrano tantissimi altri giocatori come Julian Ross, malato di cuore, oppure Ed Warner, grande rivale di Benji, oppure i mitici gemelli Derrick e le loro evoluzioni acrobatiche.


Tratto dal manga “Capitan Tsubasa”, “Holly e Benji” fu trasmesso in Italia per la prima volta su Italia 1 nel 1986 riscuotendo un enorme successo tra i ragazzini dell’epoca e non solo. La spettacolarità di questo anime sta nella giusta accoppiata tra la passione per lo sport e le amicizie che si instaurano sul campo, come quando Holly stringe amicizia con Tom Becker, suo compagno di squadra, e in seguito con Marc Lenders, prima grande rivale sia di Benji che di Holly e poi loro amico in seguito all’esperienza nelle nazionali.

Oltre alla prima serie originale, furono prodotte anche altre serie: alcune raccontavano gli anni successivi a quelli della prima serie, altre raccontavano le esperienze nelle nazionali e i campionati del mondo, un’altra era addirittura una riedizione di tutta la prima serie con nuovi disegni. Una cosa divertente poi è che le partite duravano dai 5 ai 30 giorni in TV e sembrava che i giocatori stessero giocando sulla Salerno-Reggio Calabria dato che correvano all’infinito prima di arrivare alla porta avversaria…

Furono realizzate tre sigle per le tre anime arrivate qui da noi: la prima “Holly e Benji due fuoriclase” era cantata da Paolo Picutti; la seconda “Che campioni Holly e Benji” era cantata da Cristina D’Avena e Marco Detsro; l’ultima “Holly e Benji forever” era cantata da Cristina D’Avena e Giorgio Vanni. Io vi faccio ascoltare la prima anche perchè è sicuramente quella che è rimasta nel cuore di chi, come me, ha potuto godere di questo cartone appena uscito e che gli ha fatto compagnia per un sacco di pomeriggi dopo la scuola…

Voto al cartone: 9

Voto alla sigla: 8

Fattore ani 80: 8

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cartoons & co.. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...