Hyperballad

bjc3b6rk-hyperballad-1995

Oggi tocca di nuovo alla rubrica su Bjork e per questa volta vi parlo di “HYperballad”. Quarto singolo estratto dall’album “Post” del 1995, “Hyperballad” è una canzone in cui Bjork parla di trovarsi in cima a una montagna da cui getta piccoli oggetti per vederli schiantarsi. Questo gesto all’interno della canzone ha un gesto simbolico: all’interno di una relazione ci sono alcune parti di noi che devono essere trascurate per pensare in un’ottica di coppia piuttosto che individuale. IL singolo ha avuto un buon successo anche a livello di rotazione radiofonica ed è stato oggetto di numerosissimi remixes di qualunque genere, primo fra tutti quello del Brosky Quartet con solo un quartetto d’archi oppure quello più disco di David Morales.

hypervideo

Il video è stato diretto da Michael Gondry e mostra un’immagine di Bjork girata in stop motion capture che corre in un paesaggio bidimensionale come il personaggio di un videogioco: tutto questo è proiettato su un’immagine tridimensionale di Bjork mentre sta sdraiata a occhi chius. Sicuramente uno dei video più originali dell’artista islandese che ha creato un piccolo capolavoro di musica contemporanea. Davvero niente male:

Voto alla canzone: 8

Voto al video: 7

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Emotional landscapes. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...