Daltanious

daltanious

La rubrica sui cartoni animati riapre i battenti e oggi ho voglia di parlavi di un robot e stamattina stavo pensando proprio a “Daltanious”. La Terra ha subito l’attacco degli Akron e i terrestri ormai vivono di furti e di espedienti. Un gruppo di ragazzi, guidati da Kento, si imbattono in una grotta che li porterà in una base sotterranea dove giace in ibernazione il dottor Earl. Accidentalmente i ragazzi lo risvegliano, riportando alla luce la base segreta e destando la furia degli Akron. Il dottor Earl a questo punto obbliga Kento e Danji a pilotare rispettivamente il robot Antares e l’aereo Gumper a cui si unirà Belarios, un leone meccanico, per formare il potente robot Daltanious. E’ l’inizio della riscossa dei terrestri…

dalt3beralios

dalt1dalt3

“Daltanious” è uno dei tantissimi robot degli anni ’80. Le tematiche trattate nel cartone, nonostante l’aria scanzonata dei protagonisti, spaziano dalla clonazione all’abbandono dei minori. Questi temi però vengono passati un po’ in secondo piano proprio per il clima un po’ goliardico che pervade i protagonisti, soprattutto nei siparietti a volte comici tra il dottor Earl e Kento.

I_personaggi_di_Daltanious

“Daltanious” andò in onda per la prima volta in Italia nel 1981 su varie reti locali riscuotendo un buon successo nonostante in quel periodo l’etere televisivo fosse letteralmente invaso dai robot giapponesi. Anche oggi, quando viene riproposto, ottiene sempre un buon riscontro in ascolti, segno che piace anche alle nuove generazioni.

kloppennesiamitzuka

prozarsavadabolder

La sigla è stata affidata ai “Superobots” ed è una delle loro più belle e coinvolgenti grazie anche a un ritornello molto orecchiabile. Ve la faccio ascoltare e vi do appuntamento alla prossima volta.

Voto al cartone: 7+

Voto alla sigla: 8+

Fattore anni 80: 8

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cartoons & co.. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...