Il paparino

Da un po’ di mesi sto notando che per le strade, per i centri commerciali, alla posta, al bar sotto casa o al bancone della frutta del vostro supermercato di fiducia si aggira una certa figura. Sto parlando del paparino, come lo chiamo io. Trattasi di un padre con neonato al seguito, di età abbastanza giovane, non oltre i 32 anni, vestito nella maggior parte dei casi in maniera sportiva e quasi sempre fregn…. cioè, di magnifica presenza. Al suo passaggio non sapete dove lo avete già visto: se all’ultima passerella della collezione “Armani Uomo”, nell’ultima pubblicità del profumo di “Dolce&Gabbana” o se nel porno che avete visto ieri sera in rete prima di addormentarvi. Esseri con dei visi così belli che al suo passaggio le ragazze a momenti si rammaricano che non siano più sul mercato dato che al 99,9% dei casi sono sposati e di solito da poco tempo. La proliferazione di questa nuova specie si sta diffondendo su così larga scala che il WWF ha deciso di istituirla come specie protetta, nel senso che devono essere protetti dagli sguardi delle donne che li circondano e dalle loro mani che per caso potrebbero capitare sui loro fondo schiena.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Stupidiario. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...