Carletto il principe dei mostri

Nuova puntata per la rubrica sui cartoni animati. Oggi è il turno di “Carletto, il principe dei mostri”. Carletto, figlio del re del paese dei mostri, decide di vivere sulla Terra a Tokyo assieme ai suoi servitori: il conte Dracula, il mostro di Frankenstein e l’Uomo Lupo. Farà amicizia con Hiroshi, un ragazzino che vive assieme a sua sorella Sis. Carletto, che ha la facoltà di cambiare aspetto e di modificare il suo corpo, comincerà una serie di avventure assieme ad Hiroshi e dovranno affrontare i mostri che cominceranno ad arrivare sulla Terra.

“Carletto, il principe dei mostri” è tratto da un manga pubblicato in Giappone nel 1965. La serie tv mette a confronto gli esseri umani e i mostri con le loro differenze. Nonostante queste ultime, mostri ed esseri umani riusciranno ad andare d’accordo e ad essere amici. Tema portante della serie quindi è il confronto fra individui apparentemente diversi ma in sostanza siamo tutti uguali.

La serie tv fu mandata in onda per la prima volta nel 1980 su Italia 1 per essere trasmessa successivamente su varie emittenti locali. “Carletto, il principe dei mostri” è costituito da 104 episodi che in realtà provengono dall’unione delle due serie originali. Ogni volta che fu mandato in onda il cartone ha riscosso un incredibile successo, dovuto sopratutto all’atmsofera scanzonata e molto divertente che tendeva ad esorcizzare un po’ il mito dei film horror, soprattutto quelli in bianco e nero degli anni ’30 e ’40 da cui prende molto spunto. E’ stato tratto in seguito anche un OAV e nel 2009 è stato prodotto un live movie solo per il mercato giapponese.

Le sigle di apertura e di chiusura furono interpretate da I Mostriciattoli, alias Il Mago La Fata E La Zucca Bacata che per questo cartone scelsero uno pseudonimo per non essere associati ad un solo tipo di cartone. Ve le posto tutte e due perchè sono splendide (anche se io preferisco quella di apertura). Buon ascolto e alla prossima!!!

Voto al cartone: 8

Voto alle sigle: 8+

Fattore anni ’80: 7,5

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cartoons & co.. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...