Grasso che canta

Leggevo un po’ di notizie in rete e mi hanno molto colpito le dichiarazioni di Christina Aguilera circa le sue forme un po’ abbondanti messe anche in bella mostra nel suo nuovo video “Your body”. La Aguilera ha risposto a tutti i detrattori delle sue curve un po’ troppo rotonde affermando che per lei qualche chilo di troppo non è un problema. Io sapevo che tempo fa la casa discografica le aveva imposto di dimagrire altrimenti nessuno sarebbe andata a vederla ai suoi concerti. Beh, non sapevo che le case discografiche si preoccupassero di questo anche s enon credo che la Aguilera salendo sul palco possa provocare il crollo del palazzetto. Che io ricordi inoltre Pavarotti ha sempre fatto il tutto esaurito alle sue esibizioni e non mi sembra indossasse una 44. Se così fosse poi, Aretha Franklin non dovremmo nemmeno conoscerla. Signori miei, i veri cantanti sono quelli che puntano tutto sulle loro canzoni e sulle loro voci, su quello che hanno da dire nei loro dischi e su quello che trasmettono al pubblico, non sul loro aspetto che, per quanto importante sia, a mio avviso non è predominante. Ho visto la Aguilera dal vivo tempo fa a Milano e vi assicuro che la sua voce vale qualsiasi biglietto, non certo le sue chiappe belle e sode separate da un filo interdentale. Ha qualche chilo di troppo: e quindi? Canta peggio? Non mi pare!!! Grande Christina, cantagliene quattro!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sentito in giro.... Contrassegna il permalink.

2 risposte a Grasso che canta

  1. pinkapallina85 ha detto:

    Purtroppo le case discografiche puntano sul marketing e una Aguilera magra e strafiga fa vendere sicuramente di più…ovvio che non concordo assolutamente, anzi è giustissimo ciò che dici, ma se pensi che anche solo per fare la segretaria devi essere una gnocca da paura altrimenti non ti prendono, ti rendi conto della società in cui viviamo!!!
    Pazzesco davvero!!!

  2. cocoon1975 ha detto:

    fortunatamente ci sono persone che come la Aguilera o come Adele o altre cantanti rotondette se ne strafreghino di questi must imposti dalle majors che puntano tutto sull’apparire piuttosto che sulla musica. L’atteggiamento di queste artiste deve essere preso ad esempio anche perchè credo che il talento venga prima di tutto: non so cosa se ne facciano di un corpicino magro ed esile quando poi la voce non c’è e la musica fa veramente schifo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...