Oh Father

oh father

Ritorna la rubrica su Madonna che avevo un po’ tralasciato e oggi vi voglio parlare di “Oh Father”. Quarto singolo estratto dal disco “Like a prayer” del 1989, “Oh Father” è una delle canzoni più autobiografiche di Madonna in assoluto circa la sua infanzia. Infatti la madre della cantante è venuta a mancare quando lei aveva solo 5 anni ed è stata cresciuta da un padre molto severo. Durante l’esecuzione del brano, si sente che la voce della cantante è quasi rotta dal pianto: questo proprio a causa del senso autobiografico del testo che eviientemente provoca la riapertura di alcune ferite della cantante. Scritta e prodotta da Madonna e Patrick Leonard, “Oh Father” alla sua pubblicazione vendette abbastanza bene entrando in molte classifiche, anche se non riuscì ad equiparare i risultati di “Like a prayer” e “Express yourself”; la critica accolse molto bene il brano, definendolo uno dei migliroi se non il migliore dell’intero disco.

madonna-oh-father-video-cap-0024

Il video è stato diretto da David Fincher. Girato in un mirabolante bianco e nero e ambientato in un atmosfera inquietante, narra di una ragazzina  che resta orfana della madre e cresciuta da un padre sempre arrabbiato. Di fortissimo impatto la scena in cui la ragazzina si avvicina alla bara aperta della madre e la vede con le labbra cucite. Questo particolare fa riferimento al fatto che quando la madre di Madonna è venuta a mancare era stata messa a tacere circa l’educazione dei figli. Video sicuramente triste ma di grande effetto per una delle canzoni più struggenti di Madonna.

Voto alla canzone: 9

Voto al video: 6,5

Fattore anni 80: 6

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Madomania. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...