Greatest hits

Björk - 2002 - Greatest Hits

Appuntamento con Bjork per la consueta rubrica “Emotional landscapes”. Oggi tocca al “Greatest hits” del folletto islandese pubblicato nel 2002. Questa raccolta di Bjork racchiude ben 10 anni di carriera con singoli estratti da “Debut”, “Post”, “Homogenic” e “Vespertine” e in più c’è anche l’inedito “It’s in our hands” che ha lanciato il “Greatest hits”. Non tutti i singoli estratti dai dischi di Bjork sono presenti nella raccolta. Per stilare la tracklist, l’artista ha indetto un sondaggio sul suo sito per chiedere ai fan quali canzoni volevano che fossero incluse nel “Greatest hits”. Alcune canzoni sono presenti nelle radio version oppure in alcumi remix, come nel caso di “Big time sensuality”, oppure nelle video version, come nel caso di “All is full of love”, che fra l’altro è stata la canzone più votata nel sondaggio. Quindi si può dire che questa prima raccolta ufficiale è frutto della collaborazione fra Bjork e i suoi fedeli fans. La copertina del disco è un disegno dell’artista contemporanea islandese Gabriela Fridriksdottir. Alla sua pubblicazione il “Greatest hits” andò abbastanza bene, soprattutto in Eurpoa e diventando sorprendentemente disco d’oro in paesi come il Canada e l’Argentina. Un disco che secondo me tutti dovrebbero avere nella propria collezione privata.

Voto al disco: 8

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Emotional landscapes. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...