I Croods

icroods

I Croods sono una famiglia di cavernicoli che vivono quasi sempre chiusi nella loro caverna. Questo perchè il capofamiglia Grug (Nicholas Cage) vuole proteggere tutti i membri dai pericoli del mondo esterno. Ma la primogenita Hip (Emma Stone) non è d’accordo e vuole vedere cosa c’è fuori. Ma le cose per la famiglia Croods cambieranno quando il mondo che loro conoscono sta per essere distrutto e sulla loro strada incontreranno Guy (Ryan Reynolds), un ragazzo che mostrerà loro cosa altro c’è fuori dalla caverna e che farà battere il cuore di Hip….

“I Croods” è il nuovo lavoro d’animazione prodotto dalla Dreamworks. Diretto dalla coppia Kirk De Micco (“Space Chimps”) e Chris Sanders (“Lilo & Stitch”, “Dragon trainer”), “I Croods” porta avanti quello che è un concetto degli ultimi film della casa di produzione e cioè la comicità basata molto sulla fisicità, quindi si fa un gran uso di inseguimenti, cadute, salti e il tutto è ben dosato in una serie di battute e di situazioni molto divertenti. La trama è incentrata su due punti: il primo è il difficile rapporto fra genitori e figli adolescenti e il secondo è la parodia della vita primitiva con uno sguardo su quello che può essere il futuro. Molto bella la contrapposizione fra il luogo grigio e pieno di polvere dove i Croods hanno la loro caverna e il mondo esterno colorato e pieno di vita. Ad uno spettatore molto attento potrebbe venire in mente che i personaggi siano stati modellati prendendo un po’ lo spunto da alcune serie tv come “I Simpsons” come nel mio caso ma qui la satira sulla società americana non viene proprio presa in considerazione. Tuttavia la famiglia dei Croods, anche se di qualche milione di anni fa, ha più o meno gli stessi problemi di un a famiglia dei giorni nostri, facendoci sentire tutti uguali. Molto belle le musiche di Alan Silvestri e complimenti Owl City per la splendida “Shine your way” nei titoli di coda.

Giudizio critico cinematografico: uscite allo scoperto!!!!

Voto al film: 6+

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I film che ho visto al cinema. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...