Sconcerto a Roma

Rainbow_flag

Notizia sconfortante di ieri. In una scuola superiore di Roma un ragazzo di 16 anni di origini rumene si è gettato durante l’intervallo dalla finestra del terzo piano, atterando su una minicar situata sotto e riportando la frattura di entrambe le caviglie. Il ragazzo ora è ricoverato al San Camillo. Il motivo di tale gesto è dovuto al fatto che il povero ragazzo non ne poteva più di sentirsi preso in giro e deriso sia dai suoi compagni che dal padre a causa della sua omosessualità. Ennesimo gesto di intolleranza sessuale, non finito in tragedia fortunatamente, in una città che sinceramente ha stancato: dovrebbe essere il luogo da cui dovrebbero partire  le riforme e i buoni esempi data la sua cosmopolicità e invece più di ogni altra è centro di episodi di intolleranze di vario genere. E mi meraviglio pure del padre di questo ragazzo: è tuo figlio, idiota, stagli vicino, cerca di capirlo, aiutalo se puoi, fagli sentire che ci sei, non fargli più male di quanto già gliene stanno facendo. Mi rivolgo ora direttamente al ragazzo: non so come ti chiami, non credo leggerai mai questo articolo ma vorrei solo dirti che la tua vita è molto più importante di quella di chi scioccamente ti deride e ti discrimina, sulla Terra non ci sono fortunatamente persone che ti prendono in giro, ci sono anche quelli che ti amano e che tu sicuramente amerai a tua volta, vale la pena di continuare a vivere anche solo per loro. E spero a questo punto che in seguito a questo episodio qualcuno si muova per punire i responsabili di questo gesto: stavolta è andata bene, la prossima non si sa….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sentito in giro.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...