Le mie canzoni straniere preferite

Ho deciso di cominciare questa nuova rubrica visto che molti blogger la fanno, sia scritta che in video caricati su YouTube: non vedo perchè io dovrei essere da meno…. beh detto questo, ecco le mie dieci canzoni straniere preferite! In realtà la lista dovrebbe essere molto più lunga dato che ci mancano pezzi che io adoro come “That I would be good” di Alanis Morissette, “Lady Marmalade” di Patti Labelle, “Don’t let me be misunderstood” dei Santa Esmeralda, “Pull shapes” delle Pipettes, “Eternity” di Robbie Williams e chissà quante altre ma queste qui son quelle che per me hanno avuto un significato particolare durante il corso della mia vita.

10) The best disco in town – The Ritchie Family

ritchie-family-the-best-disco-in-town-part-1-rca

Quando ho ascoltato per la prima volta “The best disco in town” delle Ritchie Family credo di aver avuto 3 o 4 anni. Mio padre le adorava e io non ero da meno. Certo, mio padre non capiva perhcè a un bimbo così piccolo piacessero tre showgirls ma poi credo se ne sia reso conto perchè. The best disco in town” è legata ai miei ricordi di quando ero molto piccolo, continuo ad ascoltarla tutt’ora ed è un vero e proprio concentrato di disco music in puro stile anni ’70.

9) I wish – Stevie Wonder

iwish

Io adoro Stevie Wonder e credo che “I wish” del 1976 sia una delle sue canzoni più riuscite. I ricordi di quando si è bambini diventano col talento di Stevie Wonder uno dei pezzi più belli e coinvolgenti del suo repertorio ed è difficile star fermi.

8) Another brick in the wall – Pink Floyd

pink floyd

Nel 1980 mio padre per i miei 5 anni mi ha regalato l’album “The wall” dei Pink Floyd, dato che io aspettavo la Domenica che lui mettesse sul giradischi il disco “Wish you were here” che io non potevo assolutamente toccare. Lo so, è strano fare un regalo del genere a un bimbo di 5 anni ma provate ad immaginare la mia gioia. E “Another brick in the wall” è il pezzo che ha segnato quell’anno meraviglioso in cui io capii che non ero un bimbo come tutti gli altri.

7) I’m not scared – Eighth Wonder

eighth wonder

Dall’estate del 1988 ecco i mitici Eighth Wonder con “I’m not scared”, canzone firmata dai pet Shop Boys. Un brano semplicemente ipnotico con il sound t5ipico del duo inglese ma con la voce di Patsy Kensit e il talento della sua band che purtroppo non abbiam più avuto modo di ascoltare. Una canzone contro le paure che ti mette una carica velata di malinconia.

6) Im nin’alu – Ofra Haza

imninalu-ofra91

Sempre nel 1988 in tv ascoltai per la prima volta la voce di Ofra Haza, una cantante israeliana allora sconosciuta in Italia. Credo sia stato amore al primo ascolto. “Im nin’alu” è una canzone che ti catapulta direttamente in quelle terre e ti sembra di vedere di percepire la passione di un popolo non così lontano da noi. A volte una canzone riesce a trasmetteri anche questo, soprattutto quando a farlo è la splendida voce di una delle più grandi artiste che io abbia mai ascoltato.

5) Billie Jean – Michael Jackson

billiejean

Fin da piccolo sono pazzo di Michael Jackson grazie anche a mio padre che è un suo grandissimo fan. Credo però che la sua canzone che mi piaccia di più sia “Billie Jean”: papà me la faceva ascoltare spessissimo e devo dire che a distanza di anni è ancora un pezzo formidabile. Grazie a “Billie Jean” ho sviluppato l’amore per the king of pop.

4) We are the world – USA for Africa

usaforafrica

Nel 1985 tanti artisti fra cui Michael Jackson, Ray Charles, Diana Ross, Tina Turner, Stevie Wonder, Paul Simon, Bruce Springsteen, Cyndi Lauper hanno dato vita al progetto “We are the world”. Le voci di questi artisti si sono unite per un grande scopo benenfico, dando vita a uno deiprogetti più imponenti della storia della musica mondiale di tutti i tempi. “We are the world” è anche una grande canzone, che ti fa venir voglia di cantarla con tutti gli altri tenendosi per mano. Un vero e proprio capolavoro!!!

3) My immortal – Evanescence

my immortal

Gli Evanescence sono il mio gruppo preferito e credo che “My immortal” dal 2003 sia la loro canzone che più mi piace in assoluto. Lo so che ho un debole per le canzoni strappalacrime, depresse e malinconiche ma trovo che “My immortal” sia un capolavoro. Il giro di pianoforte, la voce di Amy Lee, la parte con la band che irrompe verso il finale, tutto questo mi fa venire la pelle d’oca ogni volta che la ascolto.

2) Joga – Bjork

bjork_-_joga_-_front

Può una canzone farvi cambiare il modo di vedere e di ascoltare la musica? A volte sì. O almeno questo mi è capitato quando nel 1997 ho ascoltato per la prima volta “Joga” di Bjork. Conoscevo già Bjork ma “Joga” me l’ha fatta apprezzare ancora di più e mi ha fatto cpaire il suo modo di concepire la sua musica, di vedere la sua terra coi suoi ghiacciai e i suoi vulcani. Ma mi ha fatto anche approcciare alla musica in generale in maniera diversa rispetto a prima, con un orecchio più maturo. A volte una canzone riesce a fare anche questo. Bjork, ti amo!

1) Express yourself – Madonna

Express_Yourself_Single_cover

E siamo arrivati sul podio dove svetta “Express yourself” di Madonna dal 1989. Ascolto Madonna da quando avevo 8 anni ma cerdo che mai nessuna canzone sia riuscita a trasmettermi qualcosa come “Express yourself”. Secondo me è un manifesto per ogni individuo alla ricerca di se stesso, un invito ad essere sempre chi siamo, una completa affermazione della nostra personalità, qualunque essa sia. Non mi stancherò mai di ascoltarla come non mi stancherò mai di dire che è la mia canzone preferita di Madonna e la mia canzone preferita in assoluto!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Le mie top ten. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...