I miei 10 film stranieri preferiti

Nuova classifica. Questa volta i miei 10 film stranieri preferiti. Farla è stata davvero dura. Diciamo che questi sono i 10 film che per me assumono un significato particolare perchè mi hanno accompagnato nella mia vita e alcune volte mi hanno anche aiutato, formandomi o cambiando il mio modo di vedere le cose. Purtroppo non ho potuto mettere film come “La tigre e il dragone”, “Twister”, “Alien”, “Piccole donne”, “Frankenstein junior”, “The hours” e “Prime” ma in quel caso avrei dovuto fare una classifica più lunga. Farò poi una classifica a parte per i film horror, quelli della Disney, quelli animati e quelli di Tim Burton

10) Beautiful thing

beautifulthing

Nel 1996 uscì “Beautiful thing”, un piccolo film inglese indipendente. Una delicata storia d’amore che nasce fra due amici in un contesto sociale particolarmente difficile. Ciononostante quello che nasce non è vista come una cosa proibita o da nascondere ma come qualcosa di bello che sta capitando. Complimenti agli attori per le loro interpretazioni e al regista per aver saputo raccontare qualcosa di così importante e delicato senza appesantire lo spettatore.

9) Il colore viola

ilcoloreviola

Nel 1985 Steven Spielberg realizzò “Il colore viola”, la storia di Celie, ragazza dall’infanzia difficile che viene venduta come moglie a un proprietario terriero. Una vera e propria epopea, undici nominations agli Oscar (anche se nessuna vinta), un film epocale e che ben si discosta da quello che Spielberg ha sempre fatto: infatti secondo me resta il suo film migliore.

8) Annie

annie

“Annie” è un film del 1982 diretto da John Huston e tratto da un famoso musical americano. Quando ero piccolo lo vidi per laprima volta in tv durante le feste di Natale e ne rimasi folgorato. Divertente, toccante, numeri musicali in puro stile Broadway e una serie di personaggi tutti azzeccati. Da vedere anche se non vi piacciono i musicals.

7) La storia infinita

lastoriainfinita

Se c’è un film che qualsiasi ragazzino dovrebbe vedere quello è “La storia infinita”. Sono passati 29 anni dalla sua prima proiezione ma ogni volta che lo rivedo io provo una sensazione incredibile. Chi non l’ha mai visto una volta quando era piccolo, secondo me ha un’infanzia incompleta.

6) I Goonies

igoonies

E se c’è un film che qualsiasi adolescente deve assolutamente vedere, quello è sicuramente “I Goonies”. Prodotto da Spielberg e diretto da Richard Donner, questo film ha segnato un’epoca per qualsiasi generazione. Avventura e divertimento in un’ora e mezza da rivedere ogni volta vi sentite giù e per capire che gli amici sono veramente una delle cose più importanti al mondo.

5) Harry Potter e la pietra filosofale

harrypotter

In realtà dovrei metterli tutti e 8 i film della saga di Harry Potter ma sarebbe venuto un post troppo lungo così ho messo il primo ma in realtà a me piacciono tutti. Anche quelli che non sono particolarmente fedeli ai libri. Trovo che la saga di Harry Potter sia uno dei lavori cinematografici più ambiziosi mai realizzati e il primo ha dato il via a questo mondo meraviglioso e mi ha fatto scoprire anche i libri che divoro tutto d’un fiato ogni volta che li rileggo.

4) Chi ha incastrato Roger Rabbit?

locandina-del-film-chi-ha-incastrato-roger-rabbit-205804

Robert Zemeckis nel 1988 ha creato “Chi ha incastrato Roger Rabbit?”, un mix di commedia, giallo, drammatico e animazione, riuscendo a fondere i personaggi Disney con quelli della Warner Bros. All’epoca la tecnica di animazione mischiata con attori reali lasciò davvero di stucco, grazie anche a un uso superlativo della fotografia. Ma “Chi ha incastrato Roger Rabbit?” è soprattutto un film che appassiona grandi e piccini, proprio come ha appassionato me.

3) X Men 2

x men 2

Ed eccoci sul podio. La medaglia di bronzo va a a “X Men 2” di Bryan Singer dal 2003. Io a-d-o-r-o la sagra dei mutanti della Marvel ma devo dire che il secondo episodio è sicuramente il mio preferito fra tutti. Fra i combattimenti, gli inseguimenti, i momenti drammatici, gli effetti speciali, la paura del diverso e chi più ne ha più ne metta, credo che “X Men 2” sia davvero il più completo della serie e non mi stancherei mai di vederlo.

2) Il signore degli anelli: la compagnia dell’anello

ilsignoredeglianelli

Medaglia d’argento per la trilogia de “Il signore degli anelli” firmata da Peter Jackson. Il primo film è stato uno spettacolo, così come gli altri due. E io ho comprato direttamente le extended version dei dvd appena sono uscite e, credetemi, 4 ore per ogni film mi sembrano pure poche dato che filano via che è un piacere. La trilogia de “Il signore degli anelli” è una vera e propria opera d’arte, un’esperienza che ho avuto la fortuna di vivere in sala.

1) Lezioni di piano

lezionidipiano

Ebbene sì: ho un debole per “Lezioni di piano”. Una storia di passione e di amore in un luogo e un tempo che sembrano appartenere ad un altro pianeta. Le musiche di Michael Nyman poi non sono altro che una piccola parte di questo capolavoro di Jane Campion premiato con tre premi Oscar. Semplicemente superlativo!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Le mie top ten. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...