Storia d’inverno

storiadinverno

New York 1916. Peter Lake (Colin Farrell) è un ladro che cerca di sfuggire al suo ex protettore, il perfido Pearly Soames (Russell Crowe), che in realtà è un demone che opera per fare in modo che gli esseri umani non compiano i miracoli detsinati ad altre persone. Peter si imbatte in Beverly (Jessica Brown Findlay), una giovane malata di consunzione alla quale resta poco tempo per vivere, e i due si innamorano. Dopo la morte di Beverly, Peter si risveglia nella New York del 2014 e sembra che per lui il tempo si sia fermato e a tal proposito comincia ad indagare Virginia (Jennifer Connely), madre di una bimba in fin di vita…

Arriva sul grande “Storia d’inverno”, trasposizione cinematografica del romanzo “Winter’s tale” di Mark Helprin. Diretto da Akiva Goldsman, qui al suo debutto come regista, “Storia d’inverno” mescola elelementi fantasy e new age con una tragica storia d’amore. Per chi come me non ha letto il libro, il film presenta molte pecche a livello di sceneggiatura, dato che spesso non si capisce come mai i vari protagonisti si comportino in tale maniera. E il cast stellare a nulla serve per coprire tali buchi di sceneggiatura. Le due ore di proiezione scorrono lente  e a tratti noiose e il messaggio metafisico che tutti fra di noi siamo collegati va a farsi benedire per una manciata di comunque buoni effetti speciali ma purtroppo non sono queste le cose che decretano la buona qualità di un film. E non si capisce se il cameo di Will Smith nei panni di Lucifero sia una genialata o una delle sue interpretazioni più trash. Peccato però.

Giudizio critico cinematografico: e le stelle stanno a guardare annoiate

Voto al film: 4,5

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I film che ho visto al cinema. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...