Into the storm

intothestorm

Nella cittadina di Silverton si scatena una vera e propria tempesta di tornado. Il vice preside Gary (Richard Armitage) e suo figlio Trey (Nathan Kress) sfideranno le intemperie per salvare l’altro figlio Donnie (Max Deacon) rimasto intrappolato. Durante il percorso incontreranno la meteorologa Allison (Sarah Wayne Callies), il cacciatore di tornado Pete (Matt Walsh) e il cameraman Jacob (Jeremy Sumpter). ma il tragitto non sarà facile….

In alcune sale è stato proiettato in anteprima “Into the storm”, film catastrofico diretto da Ateven Quale (“Final destination 5”), ed io ci sono andato. Ovviamente viene da fare spontaneo un paragone con “Twister” del 1996 che trattava lo stesso argomento. Quello che salta subito agli occhi dello spettatore che li ha visti entrambi è la struttura della narrazione: “Twister” era stato pensato più come ad un film d’avventura con elementi di commedia mentre “Into the storm” è pensato più come a un dramma o a un intreccio di vari drammi in un contesto catastrofico. Altra differenza fondamentale è il modo di ripresa: “Into the storm” è stato pensato più come una serie di documentari ripresi amatorialmente e montati fra loro molto bene. I personaggi forse sono un po’ troppo stereotipati, dal padre che parla poco coi figli alla mamma in carriera che vede poco la figlia, dal cacciatore impavido e sprezzante del pericolo ai due idioti che sembrano usciti da “Jackass” e che a parer mio rappresentano l’unica nota stonata di tutto il film. Anche perchè tali personaggi stereotipati riescono comunque ad amalgamarsi molto bene in un plot abbastanza semplice e che gioca a suo favore le carte degli effetti speciali e degli ottimi effetti sonori. Molto buono anche il cast, che gioca sugli attori di recente successo, come Armitage visto nella trilogia de “Lo Hobbit” o la Callies vista nella serie tv “The walking dead” e chissà se qualcuno ha riconosciuto inel cameraman interpretato da Sumpter il “Peter Pan dell’omonimo e splendido film di una decina di anni fa. Quindi “Into the storm” secondo me merita di esser visto in anteprima perchè ha tutte le carte per essere un film sì catastrofico ma che riesce a prendere lo spettatore e a non farlo annoiare mai. Fatta sempre eccezione per i due imbecilli che veramente se li potevano risparmiare!!!

Giudizio critico cinematografico: il vento soffia e pure forte!!!

Voto al film: 6,5

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I film che ho visto al cinema. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...