La stupidità non è mai stata un optional

albano

Quando Albano Carrisi apre bocca non so cosa sia peggio: se le sue orripilanti canzoni o le vaccate che spara a raffica. Come in un’intervista al Corriere della Sera che riporto qui grazie alla raffinata tecnica del copia e incolla in cui Albano si lascia andare ad adulazioni fuori luogo su Vladimir Putin:

“Io sto con Putin, ha ragione lui. Quella parte d’Ucraina era Russia ed è Russia. La Russia è una democrazia giovane e c’è un presidente che dice: voi russi potete stare con la Russia. Io sono nato pugliese, perché devo morire cinese? Putin è un grande illuminato. Con Putin e i suoi si sta da Dio. Faccio una decina di concerti l’anno, pagano i cachet senza storie. Quaranta, cinquanta mila a serata, non c’è problema…”

Caro Albano, il fatto che in Russia vengano a vederti in quaranta e cinquantamila io proprio non riesco a vederlo come un fatto eclatante, vuol dire che ci sono quaranta e cinquantamila persone nell’Europa dell’est che non capiscono una cippa lippa di musica italiana: bisogna vedere se quaranta e conquantamila in Italia li riesci a fare ma del resto se i Modà riescono a riempire San Siro non vedo perchè non possa farlo anche tu. Mi fa piacere che ti paghino pure bene e continua ad andare in Russia perchè giusto là possono pagarti bene. A me se regalassero un tuo disco non avrei nemmeno il coraggio di rivendermelo su E-bay perchè ne ricaverei al massimo cinque centesimi. Concordo con te comunque sul fatto che la Russia sia una democrazia giovane: infatti molto democraticamente il governo del tuo amato Putin sbatte in galera chiunque sia omosessuale solo per il fatto di esserlo e non certo per la propaganda come vogliono far credere a tutto il mondo. Il mio consiglio èm quello di trasferirti definitivamente lì visto che ti trovi così bene così puoi goderti le quaranta e cinquantamila persone che ogni sera verranno ad ascoltarti mentre Putin semina il suo terrore ma a te che ti frega: ti paga bene….

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sentito in giro.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...