Lightning returns: Final Fantasy XIII

lr

Ci ho giocato, ora l’ho ricominciato, prima l’ho detestato, poi mi ha intrigato: sto parlando di “Lightning returns: Final Fintasy XIII”, capitolo (forse) conclusivo della mini saga di “Final Fantasy XIII”.

lightningreturns1

La nostra eroina torna ben 500 anni dopo le vicende del secondo episodio in cui si risveglia come salvatrice inviata dal dio Bunivelzhe per portare le anime del vecchio mondo oramai prossimo alla sua fine verso quello nuovo. Attraverso i quattro luoghi di Nova Crysalia Lightning dovrà compiere una serie di missioni per poter cercare di salvare quante più anime possibile e in cambio potrà riavere l’anima di sua sorella Serah.

hopesnow

fangnoel

Con “Lightning returns: Final Fantasy XIII” la Squarenix ha rivoluzionato o comunque totalmente sconvolto la concezione di gioco di ruolo della sua saga più famosa. Infatti a differenza dei suoi due predecessori questo nuovo episodio spicca per il fatto che il giocatore non avrà una squadra da fare combattere, salvo in due occasioni, bensì solo Lightning. Via i ruoli dell’occultista, dell’attaccante, del sinergista e tutto il resto e benvenuto al sistema degli assetti caratterizzati da un outfit da fare indossare alla protagonista ognuno con una o due abilità preimpostate e le altre da modificare a piacimento in modo da personalizzare il nostro sistema di battaglia. Altra novità è la possibilità di armarci con uno scudo e quindi potenziare la nostra difesa. Diciamo che quelli della Squarenix si sono molto ispirati al sistema delle looksfere di “Final Fantasy X-2” solo che qui è stato modificato per renderlo modificabile a nostro piacimento così come si sono ispirati alla moltitudine di missioni secondarie che ci serviranno per sviluppare al meglio la trama e far evolvere Lightning: esatto, Lightning si svilupperà attraverso il compimento delle missioni e non dei combattimenti, che ci faranno avere oggetti e magie utili per completare gli assetti.

sazhvanille

chocoboLightning_Serah_XIII-3

Altra novità importante del titolo è che per compiere la missione avremo 13 giorni scanditi da un timer perennemente in evidenza sul nostro schermo che riesce a dare un senso di inquietudine a tutta la trama dato che ci ricorda che non abbiamo più molto tempo. Il motore usato dal videogioco risulta leggermente migliorato rispetti al secondo episodio, riuscendo così a dare scenari puliti e precisi nei dettagli e dando vita a un mondo coloratissimo dove poter finalmente girovagare senza limiti, riscoprendo così il piacere della scoperta e dell’esplorazione che era totalmente assente nei primi due capitoli. La colonna sonora sempre all’altezza qui assume uno stile più malinconico ed alcune tracce degli epsiodi precedenti sono stati riproposti;  manca purtroppo una canzone principale o comunque un tema portante che ha sempre caratterizzato i vai episodi della saga.

 yeuslcaius

luminadajh

Più che un rpg quindi ci troviamo di fronte ad un vero e proprio action game con elementi rpg. Non per questo “Lightning returns: Final Fantasy XIII” è da meno dei suoi predecessori anzi, a mio avviso è anche meglio del secondo episodio troppo complicato a livello di trama. Sicuramente non ci si annoia e le cose da fare sono veramente tante, a volte un po’ troppe ma comunque coinvolgenti e avvincenti e non necessariamente complicate o impossibili da risolvere. Tra innumerevoli missioni la Squarenix questa l’ha portata a termine.

Voto al videogioco: 7,5

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Videogiochi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Lightning returns: Final Fantasy XIII

  1. viola ha detto:

    Ciao carissimo.buona domenica.un sorriso Viola 😊

  2. cocoon1975 ha detto:

    Ciao Viola, buona Domenica anche a te 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...