La mia nonnina

nonna

Oggi sono andato a ritirare un buono fruttifero alla Posta che mi fece la mia adorata nonnina 30 anni fa. Quando l’ho ritirato, mi sono tornati in mente tantissimi ricordi e ovviamente lei. E poi mi sono accorto che qui sul blog non vi ho mai parlato di lei, perchè purtroppo mi ha lasciato tanti anni prima che cominciassi a scrivere qui. Se ripenso alla sua avventurosa vita, la nonna è stata davvero uno dei primi cuori ribelli della mia strampalata famiglia. Rimasta vedova a soli 21 anni con un bimbo di pochi mesi e un altro in arrivo, non si è mai più risposata ed è andata avanti per la sua strada. Ha sempre stravisto per i suoi nipoti ma credo che comunque lei abbia avuto sempre una predilizione per me. Nonnina, grazie di tutto, grazie ancora e mi manchi ogni giorno da morire.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Un po' di me.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...