Black lake

Bjork-Black-Lake

Questo mese per la rubrica “Emotional landscapes” vi parlo di “Black lake”. Singolo promozionale estratto dall’ultimo disco di Bjork “Vulnicura” di questo inizio 2015, “Black lake” è sicuramente una delle canzoni più rappresentative dell’intero disco. Il testo parla dell’amore oramai già finito fra Bjork e il suo ex compagno e il lago nero, a cui fa riferimento il titolo, altro non è che il suo cuore in cui lei ha paura di annegare: questo è il momento dei dubbi se le nostre storie dovevano finire esattamente così. Canzone molto lunga con i suoi 10 minuti ma sicuramente di grande effetto, anche perchè se la ascoltate bene noterete che in alcuni punti la voce del folletto islandese quasi si spezza per il dolore: raramente tanta commozione riesce ad arrivare alle nostre orecchie e ai nostri cuori.

blacklake_13_0

Il video è stato diretto da Andrew Thomas Huang ed è stato commissionato nientedimeno che dal MoMa di New York, dove lo si poteva vedere attraverso l’Oculus Rift, uno speciale device da indossare per poterne godere la visuale in virtual reality. Nel video Bjork si aggira per i suoi meravigliosi paesaggi islandesi, cantando e disperandosi come un’anima perduta. Video sicuramente di grande effetto che riesce ad interpretare al meglio l’essenza della sua canzone: se non è arte questa…

Voto alla canzone: 8

Voto al video: 7,5

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Emotional landscapes. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...