Giletti e la libertà di parola de sta cippa

giletti-de-magistris-675

Antefatto: durante la puntata di Domenica scorsa de “L’Arena”, Massimo Giletti si è lasciato andare in infelici epiteti contro Napoli e i napoletani in particolar modo con la frase:

“Voi iniziate a far andare avanti la vostra città che è indecorosa in certi punti. Se lei esce dalla centrale della stazione uno trova immondizia in tutti i vicoli”

Bene, il sindaco De Magistris ha preso in mano la situazione, querelando Giletti e la sua trasmissione. Al di là del fatto che io avrei querelato Giletti solo per il fatto che vada in onda con un programma che è il trionfo del qualunquismo, il web si è subito scatenato, dimostrando solidarietà verso il conduttore asserendo, come al solito, che lui ha espresso la sua opinione e che in Italia vige la libertà di pensiero e di parola. Premetto che la città di Napoli dall’emergenza rifiuti di qualche anno fa è migliorata e non di poco; premetto anche che io vivo in provincia di Roma da quasi 7 anni e vi inviterei a farvi un giro fuori alla stazione Tiburtina o sul Lungotevere tanto per rendervi conto di cosa sto parlando ma nessuno in giro ne parla comunque; premetto che son stato a Napoli questo weekend e ho notato che finalmente anche nelle zone di periferia, dove la situazione rifiuti era ancora in stallo, la spazzatura viene rimossa. Premettendo tutto questo, rinnovo la mia convinzione che non si può usare la libertà di parola e di pensiero per mascherare le offese gratuite, la disinformazione e soprattutto l’ignoranza. A questo punto potrei sentirmi libero di dire che Giletti è un idiota, che la mamma di Salvini dovrebbe essere denunciata di crimini contro l’umanità o che Barbara D’Urso è una mentecatta. Molta gente fa ancora confusione e molta fatica nello scindere le due cose. Per me De Magistris ha fatto non bene ma benissimo a querelare Giletti. Napoli ha i suoi problemi come tutte le città d’Italia e del mondo. Che ancora venga additata come l’unica città d’Italia incivile sinceramente noi napoletani ne abbiamo ben piene le tasche e vi assicuriamo che non le vuotiamo per terra.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Visto in giro.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...