Ni no kuni: la minaccia della strega cinerea

ni no

E’ stato l’ultimo gioco a cui ho giocato con la Playstation 3 (l’ho cambiata con la 4) e devo dire che ci ho perso completamente la testa. Sto parlando di “Ni no kuni: la minaccia della strega cinerea”, videogioco di ruolo sviluppato dallo Studio Ghibli, sì proprio quelli de “La città incantata”, “Il castello errante di Owl” e tutte quelle altre meravigliose storie. La storia comincia con Oliver, un bimbo di 10 anni che in seguito alla morte della madre, si ritrova catapultato in un universo parallelo grazie a Luccioconio, il re delle fate, che lo inizierà alla magia. Sì, perchè sembra che Oliver sia l’eroe della profezia che salverà quel mondo dalle grinfie di Shadar, il genio nero al servizio della malvagia strega Cinerea.

oliverEsther_10

Swaine_10marcassin

“Ni no kuni: laminaccia della strega cinerea” è, come già detto, un gioco di ruolo che combina vari elementi. Innanzitutto la classica caratteristica dei giochi di ruolo dove si ha un personaggio, o una squadra di personaggi, da far livellare attraverso missioni e combattimenti. Poi il sistema di battaglie che vede le capacità di ogni singolo personaggio affiancate dai famigli, una sorta di pokemon che potete far salire di livello, far evolvere in forme avanzate e che possono imparare nuove abilità da usare in battaglia. Ma quello che più affascina del gioco è sicuramente la storia, piena di colpi di scena e immersa nelle atmosfere che sono tipiche dello Studio Ghibli. Graficamente il gioco è davvero avanti e la cosa bella è che i filmati di intermezzo non sono immagini generate al computer ma veri e propri cartoni animati disegnati secondo l’inconfondibile stile dello Studio Ghibli.

peaallie

muccaliffare felix

captainFairy_Godmother

“Ni no kuni: la minaccia della strega cinerea” è stato pubblicato in Giappone nel 2010 su Nintendo DS e sulla Playstation 3 nel 2011 mentre in occidente è arrivato nel 2013 e solo per Playstation 3, riscuotendo un grande successo e diventando un titolo di culto. Una chicca: la colonna sonora è firmata da Joe Hisaishi, autore storico delle musiche dei vari film prodotti dallo Studio Ghibli e vi assicuro che sono davvero fantastiche. 

cinereashadar

Ringrazio pubblicamente il mio amico Marco, che me ne ha parlato e mi ha prestato il gioco, catapultandomi in un universo ricco di avventure ed emozioni. Ed ora non vedo l’ora che venga pubblicato il secondo episodio per la Playstation 4: resto in fremente attesa!!!

Voto al videogioco: 9

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Videogiochi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ni no kuni: la minaccia della strega cinerea

  1. Marco ha detto:

    Contento che ti sia piaciuto! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...