Un vespaio di giuste polemiche

riina

Allora, sento di dover dire anche io la mia sul caso dell’ospitata del fioglio di Totò Riina alla trasmissione “Porta a Porta” condotta da Bruno Vespa su Rai 1. Molti dicono che comunque Vespa ha fatto solo il suo lavoro da giornalista e che quindi fare un’intervista, anche se a un tale personaggio, fa parte del suo lavoro. Ora invece spiego perchè a mio avviso le polemiche sono più che giuste. Vespa a mio avviso può intervistare e promuovere libri su qualunque criminale italiano e non quando vuole, basta che lo faccia privatamente. Mi spiego meglio. La RAI è un servizio pubblico e i soldi investiti nelle trasmissioni e soprattutto gli stipendi e l’onorario degli ospiti presenti in studio nelle varie trasmissioni provengono dalle tasche dei contribuenti, me compreso. Sapere che i miei soldi sono serviti per pagare la presenza di un tale individuo mi fa girare ampiamente i coglioni. Sicuramente se fosse andato in onda su una delle reti Mediaset, comunque mi sembra inopportuno far parlare determinati personaggi: chi se ne frega se Totò Riina era anche un padre, era un criminale e della peggior specie, punto e basta ma almeno certe persone non sarebbero state pagate con i soldi dei contribuenti ma con quelli degli sponsor. A mio avviso Vespa avrebbe fatto più bella figura ad ospitare i parenti delle vittime della mafia e della criminalità organizzata in generale: credo che Falcone e Borsellino gli sputerebbero in faccia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TV e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...