Questa volta non è uno scherzo: d’accordo?????

1411298373-nobile

Dietro front clamoroso di Mediaset sull’arruolamento nel cast di Wanna Marchi e Stefania Nobile. La decisione sembra sia stata presa in seguito alle innumerevoli proteste arrivate sui social network e di una insistente crociata portata avanti da Antonio Ricci, il papà di “Striscia la notizia”, che anni fa svelò le truffe portate avanti dalle due donne. Sinceramente sono molto sorpreso di questa decisione poichè credevo che, pur di far parlare in seguito la gente del programma, avrebbero mantenuto la Marchi e la Nobile all’interno del programma. Non mi ha sorpreso invece l’atteggiamento della Nobile, che parla di un complotto ordito alle loro spalle da Ricci, che avrebbe sagacemente montato le testimonianze delle persone comuni affinchè venisse fuori l’odio verso le due donne. Non mi ha sorpreso perchè la signora Stefania Nobile non pensa alle tante persone che han truffato, non pensa ai danni che ha causato a intere famiglie, anche se io penso che le persone che si son rivolte a loro fossero più deficienti che disperate. Adesso le due donne vogliono passare per povere vittime di un complotto così elaborato, che i segreti della CIA a confronto sono un gioco per bambini dai 2 ai 4 anni. Hanno detto che hanno bisogno di lavorare, perchè hanno scontato la loro pena: benissimo, sono felice che abbiano scontato la loro pena, ora tocca reinserirle nella società ma con un lavoro vero e possibilmente senza truffare altre persone. E spero si possano godere gli anni che son rimasti loro in tutta serenità, perchè penso che ormai l’Italia intera non le darà troppe possibilità.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TV e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...