Chi insulta, l’aspetti

Ogni tanto una buona notizia. Quella mente eccelsa dell’onorevole Borghezio è stato condannato a risarcire l’ex ministro Kyenge di ben 50000 euro per gli insulti razzisti, che il rappresentante della Lega le rivolse tempo fa. Il povero leghista si è subito lamentato che per tale risarcimento sarà costretto a vendere casa. Poverino Borghezio: come poteva venirgli in mente che gli insulti razzisti in Italia sono punibili a norma di legge? Ah giusto: avrebbe dovuto usare il cervello, cosa che per lui è un lusso inavvicinabile. Ben gli sta!!!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sentito in giro.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...