Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar

Henry Turner (Brendon Thwaites), il figlio di Will Turner (Orlando Bloom), ha trovato un modo per spezzare la maledizione che lega suo padre all’Olandese Volante. Per far ciò deve trovare il Tridente di Poseidone. L’unica che ha la mappa per raggiungerlo è Carina Smith (Kaya Scodelario) e il  capitano Jack Sparrow è l’unico che può condurlo. Ma la vita di Jack è minacciata dallo spettro del capitano Salazar (Javier Bardem), che non vuole altro che vendetta. Sulle loro tracce ci sarà anche capitan Barbossa (Geoffrey Rush), che nasconde un certo segreto….

Dopo una lunga attesa arriva il quinto episodio della fortunata saga prodotta da Jerry Bruckeimer e dalla Disney, che lo distribuisce pure. “Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar” è stato diretto dalla coppia di registi Joachim Rønning e Espen Sandberg (“Bandidas”, “Kon-tiki”) e ha reintrodotto la figura di Will Turner, che nel quarto e non proprio riuscito capitolo era scomparso, riprendendo un po’ la storyline principale con nuovi e avvincenti sviluppi e colpi di scena. Le rocambolesche avventure del capitano Jack Sparrow e della sua ciurma cominciano fin dalle prime battute del film, tra inseguimenti e combattimenti a colpi di sciabole e pistole. Il ritmo è sicuramente incalzante e la trama ben strutturata e i nuovi personaggi non fanno rimpiangere quelli a cui siamo affezionati da tanto tempo. Del resto ci voleva qualcosa di veramente forte per risollevare le sorti di questa saga, che semvrava affondata al capitolo precedente. Una bella avventura di sicuro, con un colpo di scena finale che non ti aspetteresti e vi consiglio vivamente di guardare la scena dopo i lunghissimi titoli di coda: un sesto episodio è già nell’aria.

Giudizio critico cinematografico: salpate l’ancora, si riparte!!!

Voto al film: 7,5

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I film che ho visto al cinema. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...