Bates Motel

Dopo la morte del marito, Norma Bates (Vera Farmiga) decide di cambiare vita e compra un motel nella cittadina di White Pine Bay, dove si trasferisce con il figlio Norman (Freddie Highmore), ragazzo con cui ha un rapporto viscerale. Ma la vita ha in serbo per loro ancora molte dure prove da affrontare e lo stato di salute mentale di Norman certamente non aiuta il tutto, soprattutto quando ci sono orrendi segreti da tenere ben nascosti.

“Bates Motel” è una serie tv di genere drammatico con risvolti da horror psicologico e i suoi personaggi sono direttamente ispirati a quelli del film “Psycho” di Alfred Hitchcock ma l’ambientazione e contemporanea e, per alcune incongruenze fra gli episodi e il film, “Bates Motel” non è da considerarsi un prequel di “Psycho”. Sceneggiato da Carlton Cuse, quello di “Lost” per intenderci, “Bates Motel” è prettamente incentrato sul morboso rapporto che lega il personaggio di Norman a quello della madre e le vicende secondarie si inseriscono a fatica in questo gioco delle parti. Il dramma familiare si mischia all’omicidio e ai giochi di potere, in una cittadina che all’apparenza risulta tranquilla ma che in realtà nasconde non si sa quanti segreti.

Ma per me il vero punto di forza di “Bates Motel” sta nell’interpretazione di Vera Farmiga e Freddie Highmore, che ha smesso i panni di “Charlie e la fabbrica di cioccolato”, è cresciuto ed è diventato un giovane attore davvero talentuoso, riuscendo a dar vita a un personaggio inquietante e disturbato. Da parte sua invece Vera Farmiga elabora una madre iperprotettiva e manipolatrice, che ha una gran voglia di riuscire a fare qualcosa di buono per una volta nella sua vita. Gli altri personaggi, seppur di contorno, sono ben interpretati, anche se per me non arrivano al livello dei due protagonisti.

“Bates Motel” è andato in onda per la prima volta in Italia nel 2013, in contemporanea con gli USA, su Rai 2 per poi approdare sulla piattaforma Netflix, riscuotendo un buon successo sia di critica che di pubblico, continuando fino ad oggi con la quinta stagione. Io ho iniziato a guardarlo da circa tre settimane, sono arrivato a metà della terza ma devo dire che mi sta appassionando davvero molto e ringrazio tutte le persone, che col loro passaparola me lo hanno consigliato vivamente.

Voto alla serie tv: 7+

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TV e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...