Transformers – l’ultimo cavaliere

Dopo la partenza dalla Terra di Optimus Prime (Peter Cullen), il mondo ha dichiarato guerra a tutti i Transformers. Cade Yeager (Mark Whalberg) guida una piccola rivolta per proteggere gli Autobot rimasti sulla Terra. Ma il pianeta è minacciato proprio da Cybertron, il pianeta oroginario dei Transformers. L’unico mezzo per fermare la collisione è nientedimeno che il bastone di Merlino (Stanley Tucci), nascosto dagli Autobot più di mille anni fa. Grazie alle ricerche di sir Edmound Burton (Anthony Hopkins), viene ritrovato l’ultimo discendente di Merlino, la dottoressa Vivian Wembley (Laura Haddock).

Michael Bay (“Armageddon”, “Pearl Harbour”, saga di “Transformers”) dirigie anche il quinto capitolo della fortunatissima saga dedicata ai mitici robottoni ed è intitolata “Transformers – l’ultimo cavaliere”. Per questo nuovo epsiodio si è pensato di puntare all’epicità e lo si capisce fin dalle prime immagini, ambientate ai tempi di Re Artù. Il salto in avanti di più di 1000 anni ci catapulta ai giorni nostri fra inseguimenti, combattimenti ed esplosioni sempre alimentati da impeccabili effetti speciali, il tutto a discapito di una sceneggiatura non proprio eccelsa e di una scelta di nuovi personaggi non proprio azzeccati e in alcuni casi assolutamente inutili. Qua magari ci si è voluto concentrare soprattutto sulla spettacolarità e sull’ironia, che ci piò anche stare, ma dopo l’incredibile sceneggiatura del precedente episodio ci si aspettava qualcosa al’altezza di quest’ultimo e l’inversione dei ruoli non funziona proprio alla grande, perchè se i buoni diventano i cattivi in sala l’intenzione non è arrivata comunque. Ciononostante “Transformers – l’ultimo cavaliere” si sa vendere bene, lasciando incollato lo spettatore alla poltrona per ben due ore e mezza senza annoiarlo mai. Sicuramente non è il miglior episodio della saga ma a qusto punto aspettiamo il prossimo capitolo, che vedrà la luce nel 2019, per tirare le somme.

Giudizio ritico cinematografico: Autobot, aritrasformatevi

Voto al film: 6-

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I film che ho visto al cinema. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...